Privacy

Irina Lupetti, Psicologa Psicoterapeuta
Dr.ssa Irina Lupetti
via Canova 13, 50142 Firenze
Codice fiscale LPTRNI79D69D612G
Partita IVA 05918840488
Iscrizione Ordine degli Psicologi della Toscana n. 4472
Telefono +39 339–238-2722

Informativa articolo 13 del D. Lgs. 196/03 e successive modificazioni

Il trattamento dei dati eventualmente forniti è finalizzato esclusivamente allo svolgimento delle prestazioni professionali richieste, strettamente inerenti alla mia attività di psicologa psicoterapeuta, e all’adempimento dei conseguenti obblighi amministrativi e legali.

I dati saranno soggetti a vincolo professionale di segretezza.

I dati saranno inseriti in un archivio informatico e/o cartaceo temporaneo e potranno essere trattati anche da terzi soggetti legati a questo sito: in ogni caso, il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza.

I dati personali sensibili, idonei a rivelare stato di salute e vita sessuale, origine razziale ed etnica, convinzioni religiose e filosofiche, opinioni politiche, adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, politico, filosofico o sindacale, saranno soggetti a trattamento solo dietro consenso scritto dell’interessato.

Il conferimento dei dati non è obbligatorio, sebbene sia indispensabile all’instaurarsi del rapporto professionale; pertanto, in mancanza di un consenso, dovrò rinunciare all’incarico conferitomi.

In qualunque momento l’interessato può far valere i Suoi diritti, come da art. 7 D. Lgs. 196/03 riportato di seguito:

Art. 7. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti.
1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.